La bietola
Il nostro ortaggio premiato - ORTAGGIO SUPERVERDE DEL MESE

LA BIETOLA

La bietola è un vegetale a foglia verde, fa parte degli ortaggi fondamentali del potere del verde dell’ORTO, è una tipica verdura primaverile leggera, digeribile e rinfrescante. Scopriamo quali sono le proprietà che la rendono adatta all’alimentazione di tutti dai bambini agli adulti e agli anziani, sportivi e anche sedentari, in quanto la bietola è una verdura decisamente poco calorica, dal momento che si compone per circa il 95% da acqua da cui deriva il suo contenuto calorico molto contenuto: 19 kcal ogni 100g. È estremamente ricca di ACQUA e SALI MINERALI e VITAMINE, in particolare ferro, magnesio, calcio, vitamina c, il beta-carotene, vitamina k e acido folico (importantissimo in gravidanza e allattamento) , soprattutto nelle foglie, mentre le coste sono molto ricche in potassio, di grande importanza per l’apparato cardio-circolatorio. NON CONTIENE GRASSI e trattandosi di una verdura, ha una discreta dose di proteine vegetali ma soprattutto di FIBRE solubili ( pectina) e insolubili. Ma soprattutto la bietola contiene preziosi PIGMENTI e rappresenta un’importante fonte di COMPOSTI FITOCHIMICI che svolgono effetti benefici sulla salute. Oltre alla clorofilla, nella bietola sono presenti anche altri pigmenti come il beta-carotene e il licopene.
Contiene FLAVONOIDI come l’apigenina e la vitexina, composti fitochimici dalle spiccate proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie e antiproliferative; sono presenti inoltre l’ acido p-cumarico, classificato come fitochimico e nutraceutico, in grado di ridurre lo stress ossidativo e le reazioni infiammatorie, e l’acido rosmarinico, potente antimicrobico.

VIRTU’ FUNZIONALI DELLA BIETOLA

Ha una lunga storia di utilizzo nella medicina popolare, e la farmacologia moderna conferma che la bietola possiede ATTIVITÀ ANTI-IPERTENSIVA e IPOGLICEMICA, oltre che un’elevata AZIONE ANTIOSSIDANTE. Può essere considerata a tutti gli effetti come un alimento funzionale! Proprio grazie alla presenza di numerose molecole antiossidanti, il consumo di bietola può essere considerato un valido aiuto per la prevenzione e la cura contro l’invecchiamento cellulare e tissutale; inoltre, la presenza di calcio la rende un valido alimento per la salute delle ossa e dei denti, mentre, grazie alla presenza di materiale fotosintetico troviamo la vitamina K, direttamente coinvolta nel processo di fotosintesi e coinvolta nei processi di funzionamento del sistema nervoso. Le fibre, solubile e insolubili contenute nelle foglie e nelle coste della bietola, oltre a favorire la motilità intestinale, aiutano a ridurre l’assorbimento degli amidi, diminuendo in tal modo la possibilità di sviluppare disordini metabolici. La fibra contenuta nella bietola CONTRASTA IPERCOLESTEROLEMIA e DIABETE. Per il mantenimento delle caratteristiche nutrizionali di questo vegetale è importante che il suo consumo avvenga quando la bietola è fresca!

CARTA di IDENTITA’ della BIETOLA

– RICCA DI ACQUA e FIBRE SOLUBILI E INSOLUBILI
– RICCA DI FERRO MAGNESIO e CALCIO
– POVERA DI GRASSI e CALORIE
– RICCA di sostanze ANTIINFIAMMATORIE e ANTIOSSIDANTI
– AIUTA LA REGOLARITA’ INTESTINALE
– SAZIA VELOCEMENTE PER RESTARE IN LINEA
– REGOLA LA GLICEMIA e IL COLESTEROLO
– E’ UN CIBO PREZIOSO PER LA FLORA BATTERICA
– PARTECIPA ALLA SALUTE OSSEA IN MENOPAUSA
LA PRIMA FOGLIA NELLE PAPPE PER LO SVEZZAMENTO